Volt Control®

scudo voltVOLT CONTROL® La protezione totale.

Gli sbalzi di tensione in ingresso sono tra i principali fattori di rischio per la componentistica elettronica. La ricerca eps ha portato alla realizzazione di VOLTCONTROL® un dispositivo per la gestione, messa in sicurezza e ripristino automatico sulle tensioni in ingresso.

grafico volt 1

Quando la tensione di alimentazione sale accidentalmente superando la tolleranza delle componenti, gli inverter tradizionali sono a rischio rottura. VOLTCONTROL®, invece, consente di lavorare normalmente fino a 280V di tensione in ingresso e, superata tale soglia, interviene spegnendo l’inverter. Quando la tensione torna sotto i 280V, VOLTCONTROL® riattiva automaticamente l’impianto.

grafico volt 2

Utilizzando un motogeneratore, gli sbalzi di tensione, anche di notevole ampiezza, sono frequenti e, soprattutto con motogeneratori di vecchia generazione, tali da superare i range di progettazione degli impianti mettendo a rischio l’inverter. VOLTCONTROL®, superati i 280V in ingresso, interviene interrompendo l’alimentazione e ricollegando automaticamente l’impianto quando la tensione d’ingresso torna sotto tale soglia.

grafico volt 3

Alcune componenti elettroniche impiegate negli inverter sono a rischio anche quando la tensione di alimentazione scende sotto una certa soglia. VOLTCONTROL®, quando la tensione scende sotto i 180V mette in protezione l’impianto, interrompendo il funzionamento e riattivandolo automaticamente quando le condizioni di alimentazione si normalizzano.

Se erroneamente, l’impianto a tensione di alimentazione di 230V, viene collegato alla tensione di 400V, VOLTCONTROL®, verificata la tensione in ingresso nega il consenso all’avvio e la macchina resta spenta.

La tecnologia VOLTCONTROL® si trova oggi applicata esclusivamente nei tre modelli della nostra linea Defender: DEFENDER 160, DEFENDER 180 e DEFENDER 200

Vai alla pagina defender

Edinet - Realizzazione Siti Internet